languageswitcher

Contatti top

Sabato, 19 Ottobre 2019 09:11
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Quinto Numero
INforma
Quinto Numero

Anno
Ottobre 2018
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Spettacolo di fine anno scolastico archiviato 
Simpatico ed allegro commiato dall’anno scolastico appena terminato anche per la Scuola elementare “Pier Paolo Vergerio il Vecchio” di Capodistria, mercoledì 6 giugno 2012.

Piazza CarpaccioPiazza CarpaccioQuest’anno ad ospitare lo spettacolino, svolto assieme alle sezioni periferiche di Crevatini, Bertocchi e Semedella, è stata la Taverna di Capodistria, una scelta felice a pochi passi dal mare ed in un punto molto frequentato di Capodistria.

Molto vario lo spettacolo allestito dagli alunni che ha spaziato dalla musica alla recitazione, dal canto al ballo. Non è mancata nemmeno l’impronta seria con la lettura di numerose poesie e logicamente l’intervento del preside della scuola Guido Križman che ha tratteggiato i successi e le problematiche evidenziatesi nel corso dell’anno scolastico 2011-2012 e non ha mancato di ringraziare la Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, cofondatore della scuola stessa, e gli altri enti, Comunità degli Italiani, Unione Italiana, Università Popolare di Trieste e Comune Città di Capodistria, che hanno appoggiato le iniziative della scuola. Non ha dimenticato in questo frangente di esprimere tutto il proprio ringraziamento ai genitori per il loro impegno e la loro partecipazione a molte delle attività svolte.

Al termine dello spettacolo si è svolta la festa durante la quale i ragazzi hanno potuto divertirsi liberamente fra Taverna e Piazza Carpaccio.