languageswitcher

Contatti top

Mercoledì, 23 Ottobre 2019 14:33
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Quinto Numero
INforma
Quinto Numero

Anno
Ottobre 2018
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Presentata "Italia Illyrica" di Natale Vadori archiviato 
“Italia Illyrica” è la poderosa opera del professor Natale Vadori presentata martedì 11 giugno 2013 dal Salotto del libro italiano di Capodistria a Palazzo Gravisi.

Kristjan Knez e Natale VadoriKristjan Knez e Natale VadoriIl volume è un vocabolario di nomi geografici (e degli aggettivi ad essi collegati come pure delle varianti storiche e di quelle amministrative odierne), riportati nella loro versione latina, italiana e slava - ovvero slovena, croata, serba, slavo-macedone e bulgara ma anche albanese - riferiti a un'area vastissima, compresa tra Adriatico orientale e Mar Nero, area che l'autore definisce "llliria" perché questo termine storico permette di unire territori pur diversi ma comunque legati da vicende comuni. Vi troviamo anche la toponomastica slovena del Friuli Venezia Giulia e le variazioni toponomastiche ed amministrative delle località della regione illirica, in italiano come pure nelle lingue slave. I titoli sono in latino e l'introduzione in italiano, sloveno e croato.

Alla cerimonia, condotta da Kristjan Knez ed alla presenza fra gli altri della dottoressa Maria Cristina Antonelli, Console generale d’Italia a Capodistria, ha assistito un pubblico particolarmente numeroso ed attento. Il saluto iniziale è stato rivolto dal Presidente della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, Fulvio Richter, il quale ha sottolineato che opere come quella del professor Vadori contribuiscono fattivamente ad avvicinare territori e persone legate da vicende comuni, con il fine di costruire una memoria storica e una coscienza civica che ci accomunano; un momento questo - ha concluso Richter - da far conoscere e far apprezzare ad un pubblico più vasto.

La PorporelaLa PorporelaLa presentazione è stata allietata dall’esibizione del gruppo di canto spontaneo “La Porporela” della Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” di Capodistria diretto da Emil Zonta.

L'autore, Natale Vadori, traduttore e interprete di lingue slave, attualmente docente all'Università del Litorale, gode della qualifica di esperto della Commissione Europea in quanto partecipe della Rete per l'eccellenza dell'italiano istituzionale (REI) e in tale veste è particolarmente attento alle delicate questioni di geo-nomenclatura che interessano le regioni dell'Europa allargata ad Est; tema di crescente interesse europeo, considerato appunto che l’Unione Europea non è più limitata all'Occidente.Presentazione "Italia Illyrica"Presentazione "Italia Illyrica"