languageswitcher

Contatti top

Mercoledì, 23 Ottobre 2019 15:52
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Quinto Numero
INforma
Quinto Numero

Anno
Ottobre 2018
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Visita del nuovo Ambasciatore Italiano in Slovenia archiviato 
A pochi giorni dal suo insediamento a Lubiana il nuovo ambasciatore d’Italia in Slovenia, Paolo Trichilo, ha voluto far visita alla Comunità Nazionale Italiana che vive ed opera nel capodistriano.

Visita del nuovo Ambasciatore d\'Italia in SloveniaVisita del nuovo Ambasciatore d'Italia in SloveniaAccompagnato dal Console Generale, Iva Palmieri, il neo-ambasciatore ha visitato così a Capodistria Palazzo Pretorio sede di rappresentanza del Comune, Palazzo Gravisi-Buttorai sede storica delle associazioni della CNI di Capodistria, il Collegio dei Nobili sede delle istituzioni scolastiche italiane, TV e Radio Capodistria ed infine Palazzo Manzioli a Isola che ospita le associazioni della CNI isolana.

A Palazzo Pretorio ha fatto gli onori di casa il vice-sindaco nonché presidente della Comunità Autogestita Costiera della Nazionalità Italiana, Alberto Scheriani. Nel suo saluto all’alto ospite ha illustrato il funzionamento delle organizzazioni minoritarie, il quadro giuridico in cui operano mettendo comunque in evidenza anche i principali problemi che le assillano. Seppure nell’ultimo periodo siano stati compiuti dei passi avanti, ha detto Scheriani, non si può sottacere la scarsa coerenza nell’attuazione delle norme vigenti in primo luogo per quanto concerne l’attuazione del bilinguismo. Scheriani ha toccato inoltre le problematiche del Centro Radiotelevisivo di Capodistria sia per quanto concerne la visibilità nei territori di insediamento storico della Comunità Italiana che per l’avvicendamento e la formazione dei quadri. Quest’ultimo problema, ha detto, è fortemente sentito anche dalle istituzioni scolastiche.

Della legislazione slovena in materia di Comunità Nazionali ha parlato anche il deputato al Parlamento sloveno, Roberto Battelli il quale ha inoltre illustrato le posizioni e gli impegni assunti dal Governo. Nell’occasione Battelli ha annunciato un prossimo incontro con la Facoltà di pedagogia dell’Università del Litorale per concordare dei programmi di studio specifici.

Visita del nuovo Ambasciatore d\'Italia in SloveniaVisita del nuovo Ambasciatore d'Italia in SloveniaIndirizzi di saluto all’ambasciatore italiano sono stati rivolti inoltre dal Presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul e dal Presidente dell’Università Popolare di Trieste, Fabrizio Somma.

Da parte sua l’Ambasciatore Trichilo ha espresso gratitudine per la gran mole d’informazioni avute ed ha espresso la volontà di entrare nel merito dei problemi per cercare di risolverli.

La visita è proseguita quindi alla scuola elementare ed al Ginnasio italiani accolto dai presidi Guido Križman e Luisa Angelini Ličen.

Altro momento significativo per il diplomatico italiano è stato la visita a Palazzo Gravisi-Buttorai dove è stato accolto e salutato dal Presidente della CAN di Capodistria, Fulvio Richter, accompagnato da alcuni consiglieri e dal Presidente della Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” Mario Steffè.

La sua visita ci onora e fa sentire l’Italia più vicina alla nostra Comunità, ha detto nell’occasione il Presidente Richter auspicando che anche in futuro ci saranno occasioni per ospitare il nuovo ambasciatore.

Trichilo da parte sua ha parlato dell’opportunità di coltivare la pace, l’amicizia e la convivenza soprattutto in queste terre in modo da permettere un dialogo aperto da entrambe le parti.Visita del nuovo Ambasciatore d\'Italia in SloveniaVisita del nuovo Ambasciatore d'Italia in Slovenia

L’intensa giornata del nuovo ambasciatore italiano in Slovenia è proseguita con la visita alle sedi di TV e Radio Capodistria e quindi con l’incontro a Palazzo Mazioli ad Isola dove ha è stato salutato dal Sindaco Igor Kolenc, dai vice-sindaci, Gregor Perič e Felice Žiža e dal Presidente della CAN di Isola, Marko Gregorič.