languageswitcher

Contatti top

Venerdì, 15 Dicembre 2017 18:57
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Terzo Numero
INforma
Terzo Numero

Anno
Dicembre 2016
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

LA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTO
IVO BREŠAN LA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTO tragedia grottesca Teatro Giuseppe Tartini di Pirano Mercoledì, 11 ottobre alle ore 20.00

LA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTOLA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTO

Traduzione in dialetto istroveneto
ROSANNA BUBOLA

Regia
Luca Cortina

Interpreti

Mate Bukarica (Bukara) / Claudio
MlRKO SOLDANO

Mile Puljiz (Puljo) / Polonio
LUCIO SLAMA

Anda / Ofelia
IVNA BRUCK

Mare Miš (Majkača) / Gertrude
ELVIA NACINOVICH

Mačak / Laerte
BRUNO NACINOVICH

Joco Škokić (Škoko) / Amleto
VALTER ROŠA

Andro Škunca / regista
GIUSEPPE NlCODEMO

Šimurina
ILARIA GENATIEMPO

Tereza
LEONORA ŠURIAN POPOV

Šime
ANTON PLEŠIĆ

Jure
DENIS BRIŽIĆ

LA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTOLA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTOLa rappresentazione in apertura della nuova stagione teatrale del Dramma Italiano di questo grande classico del teatro jugoslavo vuole essere un omaggio a Ivo Brešan, autore croato da poco scomparso. Sul lavoro scritto nel 1965 e portato in scena per la prima volta nel 1971, la compagnia di prosa in lingua italiana ha realizzato una traduzione fedele alla linea espressiva presente nell’originale, utilizzando però il dialetto istroveneto e trasferendo il contesto originale dall’entroterra dalmata in un ambiente istriano moderno. La traduzione del testo in lingua italiana è di Silvio Ferrari, esule zaratino, il più prolifico traduttore di opere in lingua croata in Italia. Musiche e balli arricchiscono una regia dinamica e un adattamento che trasporta al giorno d'oggi una commedia amara collocata in un contesto rurale, che dopo molti anni dalla sua prima rimane attuale.

L'opera prende il via da una riunione nel villaggio di Merduscia di sotto: ordine del giorno l'attività educativa e culturale della popolazione contadina. Per non essere da meno rispetto ai villaggi circostanti, Bukara (direttore della cooperativa e presidente della sezione del Partito) e Puljo (presidente della sezione del Fronte popolare) decidono di mettere in scena "L'Amleto", che il compagno Šimurina ha avuto occasione di vedere a Zagabria, quando vi si è recato per vendere il vino. Gli intellettuali di provincia, a servizio dell'ideologia del nuovo potere, si incaricano di curare la regia dell'opera, adeguandola alle esigenze del nuovo potere e ambientandola nella Jugoslavia degli anni della collettivizzazione. La recita dell'Amleto vede i contadini dagli istinti primordiali di Merduscia di sotto obbligati a svestire i miseri panni di ogni giorno per indossare quelli di una grottesca commedia che sfocerà in tragedia quando irrompe una realtà fatta di censure e persecuzioni politiche.

Nell’occasione viene organizzato il servizio pullman con il seguente orario:

18.45 Crevatini (presso la Casa di Cultura di Crevatini)

19.00 Bertocchi (stazione autobus / Casa di Cultura)

19.15 Capodistria (stazione autobus presso il mercato cittadino - ex Soča)

Il rientro è previsto a fine spettacolo.LA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTOLA RAPPRESENTAZIONE DELL’AMLETO NEL VILLAGGIO Dl MERDUSCIA DI SOTTO