languageswitcher

Contatti top

Sabato, 16 Dicembre 2017 00:43
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Terzo Numero
INforma
Terzo Numero

Anno
Dicembre 2016
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Barcolana nel tempo (1969 – 2016)
Inaugurazione della mostra fotografica collettiva   Barcolana nel tempo (1969 – 2016) Lunedì, 6 novembre 2017, alle ore 18.00  Salone espositivo di palazzo Gravisi-Buttorai, sede della Comunità degli Italiani, Via Fronte di Liberazione 10, Capodistria

Barcolana nel tempoBarcolana nel tempoInterverranno all'inaugurazione:

Cristina Benussi - Presidente dell'Università Popolare di Trieste

Mitja Gialuz - Presidente della Società velica di Barcola e Grignano

Claudio Ernè - Presidente della Giuria del concorso fotografico

 

Nata nel 1969 per iniziativa della Società Velica di Barcola e Grignano, la Regata Coppa d'Autunno Barcolana è la competizione velica più affollata al mondo, che vede gareggiare fianco a fianco, su imbarcazioni di varie categorie, skipper professionisti e semplici appassionati del mare. Nello spirito di partecipazione allargata, in pieno stile barcolana, la mostra collettiva itinerante Barcolana nel tempo propone 60 scatti di professionisti e fotoamatori, selezionati tra i lavori pervenuti al concorso fotografico indetto in occasione della 49.edizione della regata velica.

Fa tappa a palazzo Gravisi, sede della Comunità degli Italiani Santorio Santorio di Capodistria, la mostra fotografica collettiva “Barcolana nel tempo (1969-2016)”. Conclusasi a ottobre l'esposizione triestina presso la sala Sbisà di Via Torrebianca, allestita in concomitanza della kermesse velica e prima di un ciclo itinerante, la mostra appoderà dopo Capodistria ancora a Rovigno, chiudendo un ideale percorso dell'Alto Adriatico in tre città di mare tra Italia, Slovenia e Croazia.

Barcolana nel tempo-Eligio Verazzi: SENZA TITOLOBarcolana nel tempo-Eligio Verazzi: SENZA TITOLOL'inaugurazione della mostra capodistriana, in occasione della quale si affianca ai promotori nell'organizzazione dell'eventoanche la locale Comunità degli Italiani, è prevista lunedì 6 novembre alle ore 18.00 alla presenza del presidente della Società Velica Barcola e Grignano Mitja Gialuz e del presidente dell’Università Popolare Cristina Benussi.

Organizzata dall'Università Popolare di Trieste e dalla Società Velica Barcola e Grignano, la mostra ha preso corpo nell'ambito del concorso fotografico organizzato nell'ambito delle manifestazioni collegate alla 49esima edizione della Barcolana, con l'intento di dedicare uno spazio agli scatti d'archivio della regata velica dei tanti primati, tra cui sicuramente possiamo annoverare quello di regata tra le più seguite e documentate sotto il profilo fotografico. Nata nel 1969 per iniziativa della Società Velica di Barcola e Grignano, la Regata Coppa d'Autunno Barcolana è infatti la competizione velica più affollata al mondo, che vede gareggiare fianco a fianco, su imbarcazioni di varie categorie, skipper professionisti e semplici appassionati del mare. Nello spirito di partecipazione allargata, in pieno stile barcolana, la mostra collettiva itinerante Barcolana nel tempo propone 60 scatti di professionisti e fotoamatori, selezionati tra i lavori pervenuti al concorso fotografico indetto in occasione dell'edizione 2017.

Come riportato da Mitja Gialuz, presidente della Società Velica Barcola e Grignano, La mostra fotografica “Barcolana nel tempo” vuole raccogliere una storia non ufficiale ma di partecipazione collettiva, un archivio della memoria in previsione dell'ormai prossimo traguardo dei 50 anni della Barcolana e in linea con il percorso di valorizzazione della fotografia iniziato negli scorsi anni e culminato quest’anno con il manifesto curato da Galimberti”.

 La selezione delle fotografie in mostra, tra le tante pervenute al concorso, è stata effettuata da una giuria di fotografi professionisti e operatori del settore, Barcolana nel tempo-Diego Fachin: DUE CUORI E UNA BARCABarcolana nel tempo-Diego Fachin: DUE CUORI E UNA BARCApresieduta da Claudio Ernè e composta da Renzo Grigolon, Virgilio Giuricin, Mario Steffè, Alida Cartagine, Marino Sterle e Graziella Miletti.

In occasione della mostra, le fotografie premiate al concorso saranno stampate, previa autorizzazione dell’autore, in copie numerate e messe in vendita. Il ricavato sarà devoluto all'Associazione malattie rare CDKL5 che, attraverso la storia della piccola Aurora, testimonial triestina, opera a sostegno della ricerca.