languageswitcher

Contatti top

Martedì, 25 Settembre 2018 07:41
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Quarto Numero
INforma
Quarto Numero

Anno
Dicembre 2017
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Il via al progetto di affissione delle tabelle dei toponimi a Capodistria
Partita finalmente la messa in opera delle ormai famose tabelle degli odonimi e dei toponimi antichi di Capodistria.

Tabelle degli odonimi e dei toponimi a CapodistriaTabelle degli odonimi e dei toponimi a CapodistriaGiovedì 13 settembre 2018 alla presenza del vice-sindaco di Capodistria, Alberto Scheriani, del Presidente della Comunità Autogestita, Fulvio Richter e del Presidente della Commissione che realizzato il progetto, Damian Fischer, i tecnici della municipalizzata “Marjetica” hanno fissato le prime tabelle in alcune delle principali piazze.

"Un risultato importante per il recupero e la valorizzazione del patrimonio culturale e storico del territorio e del quale tutti i cittadini di Capodistria devono essere orgogliosi - ha detto Alberto Scheriani – ed è frutto di un lavoro durato quasi 4 anni e portato avanti dalla Commissione per la toponomastica guidata, da Damian Fischer. Per ovviare ai problemi sorti nel novembre scorso e alle polemiche legate ad una prima tabella - posta e poi subito trafugata da ignoti - in Piazza Tito è stata perfezionata una rigorosa procedura che ha coinvolto Consiglio cittadino, Sovraintendenza ai beni culturali ed un gruppo di ricercatori e storici che già aveva optato per le scelte adottate dalla cosiddetta commissione Martissa del 1884 e applicate nel 1905.

Le nuove tabelle con il simbolo della Città di Capodistria oltre che alla denominazione storica includono – là dove esistevano - quella popolare: "Piazzale del Collegio-Piassal del ginasio” per fare un esempio.

"Le tabelle che non vanno a modificare gli attuali nomi ma vogliono dare un'informazione aggiuntiva sul ricco passato della nostra città; un'informazione rivolta in primo luogo ai capodistriani ma anche ai turisti" ha dichiarato Fischer. In questi mesi è stato portato avanti un importante lavoro di sensibilizzazione dell'opinione pubblica tanto che solo 3 dei 142 proprietari di edifici contattati per l'ottenimento dei permessi per la sistemazione delle targhe, hanno espresso parere negativo.

Tabelle degli odonimi e dei toponimi a CapodistriaTabelle degli odonimi e dei toponimi a CapodistriaDopo questa prima fase relativa alle piazze si procederà con le vie principali. Già pronte sono infatti le tabelle per le vie traverse della centralissima Calegaria.

Il costo dell'intera operazione si aggira sui 10 mila euro, stanziati da Comune Città di Capodistria.