Presentato il video L’AMORE DELLE TRE MELARANCE
Giovedì, 6 dicembre 2018 con inizio alle 17.30 è stato presentato in anteprima lo spettacolo teatrale, realizzato nell’ambito del Corso di teatro, sotto la guida di Alessandra Colarich “L’AMORE DELLE TRE MELARANCE” di Carlo Gozzi.
  • Stampa

L\'amore delle tre melaranceL'amore delle tre melaranceLo spettacolo è stato messo in scena negli studi di Telecapodistria che lo ha ripreso integralmente per trasmetterlo sabato 8 dicembre 2018 alle ore 20.00. Nell’occasione sono stati anche stampati un centinaio di DVD che sono stati distribuiti fra gli interessati fra il numeroso pubblico presente nell’atrio della sede dislocata della Scuola elementare “Pier Paolo Vergerio il Vecchio”. Alla proiezione dello spettacolo hanno assistito fra il numeroso pubblico il Console Generale d’Italia a Capodistria, Giuseppe d’Agosto, il Presidente della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, Fulvio Richter ed il Presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul. Il progetto, come ha detto il preside della Vergerio, Guido Križman, è stato realizzato nel corso dell’anno scolastico 2017-2018 grazie all’impegno di Alessandra Colarich che nel corso di numerosi pomeriggi ha preparato i ragazzi.

Prendendo la parola Alessandra Colarich ha rilevato che il lavoro portato avanti con i ragazzi non vuole certamente insegnare loro il mestiere dell’attore. Lo spettacolo – ha detto – vuole essenzialmente essere un pretesto per fare assieme un percorso di conoscenza ed anche, perché no, un po’ di cultura. Spiegando come è nato lo spettacolo Alessandra Colarich ha ripercorso tutte le tappe, dalla scelta del testo, alle prove teatrali, la scelta delle musiche, delle immagini e fino alla realizzazione negli studi televisivi. “Tutto quanto è stato fatto – ha detto – i ragazzi non lo hanno visto, non hanno visto il prodotto finito e lo scopriranno solamente questa sera assieme a tutti voi”.

L\'amore delle tre melaranceL'amore delle tre melaranceIl Caporedattore responsabile di TV Capodistria, Robert Apollonio ha da parte sue ringraziato sia i ragazzi, che la scuola ma anche i dipendenti di Telecapodistria che hanno permesso la realizzazione di un prodotto valido che è stato inoltre un importante insegnamento di vita per i giovani attori a confronto con la complessità del mezzo televisivo.

Da rilevare infine che lo spettacolo è stato realizzato con la collaborazione della Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” e grazie al finanziamento della CAN di Capodistria.