languageswitcher

Contatti top

Giovedì, 6 Agosto 2020 12:06
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Sesto Numero
INforma
Sesto Numero

Anno
Dicembre 2019
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Prima seduta del nuovo Consiglio della CAN di Capodistria dopo il voto del 18 novembre
Rinnovamento all’insegna della continuità. Si può sintetizzare in questo modo la seduta costitutiva del nuovo Consiglio della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria svoltasi lunedì 10 dicembre 2018.

Consiglio CAN CapodistriaConsiglio CAN CapodistriaAlla presidenza è stato infatti riconfermato Fulvio Richter, presidente uscente, mentre la vicepresidenza è stata affidata a Roberta Vincoletto. Nuovo anche il membro della presidenza, carica che sarà ricoperta da Damian Fischer. Per quanto riguarda la Can costiera a rappresentare la CAN di Capodistria saranno Alberto Scheriani, Damian Fischer e Marco Apollonio. Il portatore della lista eletta, “LA NOSTRA VOCE PER CAPODISTRIA”, Alberto Scheriani, ha affermato di essere soddisfatto dell'affluenza alle urne che ha sfiorato il 68 per cento. "Ritengo - ha aggiunto Scheriani - che nel mandato scorso abbiamo lavorato bene e perciò mi sembra corretto continuare sulla stessa strada". Ringraziando per la riconfermata fiducia Fulvio Richter ha espresso la certezza che i progetti avviati e quelli in cantiere potranno essere portati a termine con successo. Richter si è detto inoltre certo che ai nuovi e più giovani, membri della presidenza potrà trasmettere tutte le esperienze maturate in questi anni per creare una base su cui continuare a costruire un futuro migliore per la nostra Comunità Nazionale.

Consiglio CAN CapodistriaConsiglio CAN CapodistriaConcludendo la seduta Alberto Scheriani, ha annunciato anche che in questo mandato la CAN intende includere più gente possibile, soprattutto attraverso la creazione di comitati o commissioni che operino come gruppi di lavoro su temi specifici. Sarà importante trovare secondo Scheriani persone esperte in diversi ambiti, quali cultura o rapporti con le istituzioni, che possano affiancare e facilitare il lavoro del Consiglio. “In questo mandato – ha concluso Scheriani – dovremo dedicare maggiore attenzione all’informazione su quanto la Comunità Autogestita sta facendo per diventare più visibili anche al di fuori del nostro microcosmo minoritario”.