languageswitcher

Contatti top

Venerdì, 20 Settembre 2019 15:49
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Quinto Numero
INforma
Quinto Numero

Anno
Ottobre 2018
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Crevatini - Concerto di Natale 2018
La Parrocchia di Ancarano in collaborazione con la Comunità degli Italiani di Crevatini Hanno il piacere di invitare tutti gli interessati al Concerto di Natale Domenica 23 dicembre 2018 ore 9.30 Chiesa di San Niccolò – Ancarano

Concerto di Natale 2018Concerto di Natale 2018Si esibiranno gli


ENSEMBLE SUPERFLUMINA BABYLONS

Programma:

Anonimo Nun Komm

G.F.Anerio Dialogo Pastorale

G.Carissimi Kyrie, Sanctus, Agnus dei

G.Carissimi Judicium Solomonis

Anonimo Ciaccona del Paradiso

 

L'Ensemble Super Flumina Babylonis nasce nel 2018, frutto della passione di musicisti professionisti presenti nel litorale Goriziano. Il nome dell'Ensemble riprende direttamente parte del primo verso del Salmo 137, divenuto celebre nella versione latina del suo avvio, Super flumina Babylonis ibi sedimus et flevimus cum recordaremur Sion (Sui fiumi di Babilonia, là sedevamo piangendo al ricordo di Sion). Il testo evoca la tragedia vissuta dal popolo ebraico durante la distruzione di Gerusalemme, avvenuta nel 586 a.C., e il successivo e conseguente esilio babilonese. Qual è dunque lo scopo che ci si prefigge e che è messo in luce dal nome stesso dell'Ensemble? Come il popolo ebraico è segnato da un'asciutta nostalgia per il passato ed i canti sacri di Israele, allo stesso modo c'è il desiderio di riscoprire la musica rinascimentale e barocca, anche attraverso l'esecuzione con strumenti storici, in un'epoca in cui sempre più si è negligenti nei confronti della musica impegnata. È doveroso dunque approfondire uno dei periodi più rigogliosi dal punto di vista sia artistico che musicale ENSEMBLE SUPERFLUMINA BABYLONSENSEMBLE SUPERFLUMINA BABYLONSche ha assistito alla nascita di alcuni dei più grandi geni di tutti i tempi, come Palestrina, Monteverdi, Bach, Vivaldi e molti altri ancora.