Festival Estivo del Litorale: Danza urbana itinerante
Mercoledì, 19 giugno 2019, alle 20.00 Centro pastorale-culturale "Georgios' Pirano Danza urbana itinerante Compagnia Arearea Udine
  • Stampa

Danza urbana itineranteDanza urbana itinerante

Da

“Le Quattro stagioni”

 Estate - Inverno

Organizzatore dell'evento nell'ambito del Festival: Consolato Generale d'Italia a Capodistria.

In collaborazione con: Comunità degli Italiani "Giuseppe Tartini" Pirano, Comunità degli Italiani "Santorio Santorio" Capodistria

Organizzazione Giulia Birriolo
Coproduzione Mittelfest 2016
Con il sostegno di MIBACT

Coreografia Marta Bevilacqua
Assistente alla coreografia Valentina Saggin
Danzatori Luisa Amprimo, Marta Bevilacqua, Luca Campanella, Roberto Cocconi, Angelica Margherita, Daniele Palmeri, Andrea Rizzo, Anna Savanelli, Carolina Valentini, Luca Zampar
Musiche Le quattro stagioni (riscrittura musicale di Max Richter)
Costumi Compagnia Arearea, Marianna Fernetich
Tecnica Fausto Bonvini

Nato come progetto “site specifìc” per il Mittelfest di Cividale, lo spettacolo in due quadri ispirati alle atmosfere evocate da "Le Quattro Stagioni" di Vivaldi fa vibrare il suo linguaggio corporeo contemporaneo nella forza della danza che lotta per la bellezza e per l'armonia. Nella danza si rinnova l'incanto di una composizione musicale sublime in cui i danzatori coinvolti alternano momenti sommessi e slanci improvvisi. Ogni stagione esprime una qualità di movimento diversa. L'Estate è il femminile, è soprattutto il nostro attaccamento alla realtà sensuale del mondo. Chiude la composizione una danza circolare, una danza sul mondo avvolto nella rigidità dell'Inverno per ricordare il tempo trascorso all'aria aperta senza malinconia, fiduciosi che il ciclo vitale non potrà che rinnovarsi, con o senza di noi.

Ingresso libero