Voga alla veneta
Visita e dimostrazione pratica del gruppo di donne "Voga Veneta Piran-Pirano della Comunità degli Italiani "Giuseppe Tartini" di Pirano Sabato, 29 giugno 2019 alle ore 9.30 Molo dei pescatori, Piazza Ukmar, Capodistria
  • Stampa

Voga alla venetaVoga alla veneta

Il gruppo di donne "Voga Veneta Piran-Pirano" della Comunità degli Italiani "Giuseppe Tartini" di Pirano è l'unico nel Litorale sloveno a praticare la voga in piedi navigando con il topo, imbarcazione tradizionale veneziana a fondo piatto. Presente nel nostro golfo fino agli inizi degli anni '70 la voga veneta è particolarmente adatta alla navigazione nelle lagune protette, ma anche in mare aperto. In passato anche le donne erano ottime vogatrici e partecipavano a regate femminili, anche in diverse località istriane.

Con l'intento di ripristinare anche a Capodistria la tradizione della voga alla veneta, che oggi viene praticata come attività sportiva nelle cittadine dell'AltoAdriatico, il gruppo propone una visita dimostrativa per tutti gli interessati.