Presentata l'opera "Alla finestra della vita" di Isabella Flego
Serata di grande intensità emotiva quella di giovedì 21 novembre 2019 a Palazzo Gravisi-Buttorai per la presentazione dell'ultima opera di Isabella Flego, infaticabile e poliedrica voce della nostra Comunità nazionale.
  • Stampa

Alla finestra della vita di Isabella FlegoAlla finestra della vita di Isabella Flego“Alla finestra della vita” si intitola la silloge pubblicata dalla Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria. Impreziosita dalla prefazione di Irene Visintini e da una postfazione di Nelida Milani, la raccolta di poesie coglie i momenti salienti dell’esistenza dell’autrice.

Alla finestra della vita di Isabella FlegoAlla finestra della vita di Isabella FlegoUna raccolta - scrive Irene Visintini -  di grande rilievo che, alludendo ai percorsi della sua vita, alla sua crescita intellettuale, e confrontandosi con l'inconscio, sembra far affiorare i contorni di un bilancio esistenziale. Molti sono i segreti nuclei riflessivi, le tensioni, le nostalgie, le tristezze, le memorie, i rinvii autobiografici, le immagini e le metafore che attraversano quest'ultima fase della lirica della poetessa, la sua profonda ricerca di sé stessa e dei suoi ricordi, il suo desiderio di liberarsi dai confini dell'io, ma anche il senso di fallimento e di pessimismo che essa avverte di fronte alla crisi e alla devastante caduta di valori e ideali etici e civili del contemporaneo mondo moderno.

Molti sono i momenti di riflessione e di illuminazione poetica - scrive da parte sua Nelida Milani, una delle menti più lucide della nostra Comunità Nazionale - momenti legati a un’occasione, a un ricordo di ciò che si è vissuto, a una realtà concreta che suscita specifiche emozioni. Molti sono i versi dedicati alla madre che “squarciava le nubi” della sua infantile ingenuità, figura per eccellenza della nostalgia. Il ricordo lancinante del padre, “cigno nero”, la cui immagine sfocata nel cerchio chiuso del “tenebroso splendore” della miniera. Sono versi che hanno il sapore di un bilancio.Alla finestra della vita di Isabella FlegoAlla finestra della vita di Isabella Flego