languageswitcher

Contatti top

Sabato, 27 Novembre 2021 05:39
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Settimo Numero
InForma
Settimo Numero

Anno 7
Dicembre 2020
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Presentazione CD "Vruja"
VRUJA Concerto di presentazione dell’album Ljubezen, vojna …in življenje (Amore, guerra… e vita) Sala eventi e cerimonie S. Francesco d’Assisi di Capodistria Piazza Peter Martinc, Capodistria

Nuovo CD VrujaNuovo CD VrujaMartedì, 28 settembre 2021 con inizio alle ore 20.00, nella Sala eventi e cerimonie S. Francesco d’Assisi di Capodistria si terrà il concerto di presentazione del nuovo album del noto gruppo di musica popolare istriana Vruja. L’ensemble, che propone nel suo repertorio brani della tradizione musicale istriana arrangiati e rielaborati con un approccio più vicino alla sensibilità moderna, pur restando fedeli alla tradizione, festeggia il suo secondo decennale di attività con l’uscita del nuovo album Ljubezen, vojna …in življenje (Amore, guerra… e vita), che fa seguito alle precedenti quattro realizzazioni in studio (Vruja 2002,  Od mladega vina do pustne frtade 2006, Ruj, čupinj, žaneštra 2009, Brez pašaporta 2013). L’album, pubblicato dall’etichetta slovena Nuovo CD VrujaNuovo CD VrujaCelinka, specializzata in musica etno e d’autore, contiene dodici brani provenienti da diverse località dell’Istria, per la maggior parte arrangiati da Marino Kranjac, che ne è anche l’ideatore e il produttore.  Si tratta di un progetto pensato come un viaggio nel tempo attraverso musica e immagini, che ci riporta ai primi decenni del secolo scorso, a ridosso della Grande Guerra. Tra canzoni di corteggiamento e d’amore e brani legati all’esperienza  della guerra, scanditi da brevi inserti che introducono allo spirito dell’epoca,  Vruja dà voce all’epopea popolare di gente semplice, provata dalle sofferenze procurate dalla guerra ma pur sempre tenacemente aggrappata alle gioie della vita.

Il gruppo musicale Vruja aggiunge così un altro importante tassello nella missione di recupero e promozione della musica popolare istriana, della quale è divenuto nel tempo uno dei più validi ed accreditati interpreti.

Prima del concerto al gruppo Vruja verrà consegnato un particolare riconoscimento da parte del Comune Città di Capodistria, che attesta il ruolo significativo nel campo della valorizzazione del patrimonio popolare istriano sostenuto dal gruppo musicale nei suoi venti anni di attività.

Il concerto è organizzato dalla Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” di Capodistria nell’ambito del programma culturale della Comunità autogestita della nazionalità italiana di Capodistria, con il sostegno finanziario del Comune Città di Capodistria e del Ministero per la cultura della Repubblica di Slovenia per il tramite della Comunità Autogestita Costiera della Nazionalità Italiana.  

  

Il gruppo musicale Vruja è composto da:

Marino Kranjac – voce, chitarra, sopele, violino

Alenka Kranjac – voce

Gorast Radojević – basssetto istriano, basso elettrico

Peter Kaligarič – fisarmonika

Gabrijel Križman – voce, chitarra, mandolinoNuovo CD VrujaNuovo CD Vruja

Niki Germovšek – violino

Veronika Črešnik – voce, percussioni