languageswitcher

Contatti top

Martedì, 16 Ottobre 2018 03:04
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Quarto Numero
INforma
Quarto Numero

Anno
Dicembre 2017
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

La CL di Giusterna attribuisce un riconoscimento a Fulvio Richter
Con una semplice ma significativa cerimonia la Comunità Locale di Giusterna ha celebrato la propria giornata, che ricorre il 4 di luglio.

Giornata della CL di GiusternaGiornata della CL di GiusternaCome ogni anno è stata questa un'occasione di incontro e di ritrovo per i membri del consiglio ma anche per gli attivisti che hanno potuto trascorrere qualche ora in serena compagnia. In assenza del presidente Igor Čurin la serata è stata guidata da Patrik Peroša che ha voluto ricordare che, a differenza degli anni passati, la manifestazione si è potuta svolgere all’aperto nel cortile appena restaurato e che rappresenta una nuova conquista per la Comunità Locale. Nell’anno appena trascorso, ha detto Peroša, abbiamo affrontato numerose questioni e risolto diversi problemi per un futuro migliore degli abitanti di Giusterna. Peroša ha poi ricordato che questo è un anno particolare in quanto a novembre si svolgeranno le elezioni amministrative che interesseranno anche la Comunità Locale di Giusterna ed ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito in questi quattro anni a rendere migliore la vita della località ed ha invitato nel contempo tutti coloro che desiderano offrire un contributo concreto a candidarsi alle prossime elezioni che daranno vita al nuovo Consiglio.

Giornata della CL di GiusternaGiornata della CL di GiusternaLa cerimonia ha visto quindi l’intervento di Boris Kralj, presidente dell’Associazione antifascisti combattenti per i valori della Lotta di Liberazione Nazionale e veterani di Giusterna, il quale ha ricordato brevemente il pericolo che rappresenta la sempre più marcata svolta autoritaria in molti paesi europei ed i conseguenti tentativi di revisione della storia e soprattutto dei valori antifascisti scaturiti dalla seconda guerra mondiale.  

La cerimonia è stata inoltre un’occasione per la consegna di due targhe ad altrettanti attivisti di lunga data della Comunità Locale di Giusterna. Il primo riconoscimento è stato assegnato a Fulvio Richter che da molti anni ormai viene rieletto quale rappresentante della Comunità Nazionale Italiana di questo rione capodistriano. Nel motivare il riconoscimento Peroša ha sottolineato il prezioso contributo di Richter alla crescita ed allo sviluppo della località nell’arco di alcuni decenni di costante e continua presenza.

Nel ringraziare Fulvio Richter ha ricordato che il riconoscimento che ti viene assegnato nel luogo dove vivi e dove hai la tua casa è certamente il più gradito ed apprezzato. Grazie alla dirigenza della Comunità Locale che ha voluto omaggiare in questo modo il mio lavoro – ha detto Richter – ed anche se la mia presenza dopo tanti anni può indurre alla monotonia io penso di insistere e portare a termine questo mandato quadriennale.   Giornata della CL di GiusternaGiornata della CL di Giusterna

La seconda targa è stata assegnata a Ladica Štritof per lunghi anni segretaria e quindi anche membro del Consiglio e presidente della Comunità Locale.