languageswitcher

Contatti top

Sabato, 28 Novembre 2020 14:06
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Sesto Numero
INforma
Sesto Numero

Anno
Dicembre 2019
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

Altre Notizie

Cancellato Fellini's Dream
Si avvisa che lo spettacolo di chiusura del Festival estivo del Litorale dal titolo ''Fellini's dream - Sognando Fellini - Fellinijeve sanje'' viene cancellato a causa dell'alta probabilità di maltempo previsto per la giornata di sabato 29 agosto 2020 che non consentirebbe di operare in piena sicurezza nei confronti degli artisti e del personale tecnico.

Banda StortaBanda Storta

In sua sostituzione verrà presentato con inizio alle ore 20.00 presso il Teatro di Capodistria lo spettacolo musicale intitolato ''Sognando Fellini'' con l’ensemble altoatesino "Banda Storta".

Gli organizzatori si scusano con quanti hanno già effettuato le prenotazioni.

 BandaStorta, “Sognando Fellini”

Banda Storta nasce da menti eclettiche e anime distorte che trovano il loro equilibrio negli arrangiamenti di brani dal sapere e sapore circense.

Con il programma “Sognando Fellini” il gruppo rende omaggio al grande Maestro nella ricorrenza dei cento anni dalla nascita avvenuta il 20 gennaio 1920.

La banda propone alcune fra le più celebri pagine musicali scritte per i suoi film, brani dell’epoca e composizioni originali, attraverso le magiche atmosfere create appositamente in un “improbabile circo Felliniano”.

Come la meraviglia di un funambolo, BandaStorta coinvolge il pubblico in peripezie musicali e gag incalzanti che fanno del suo concerto un vero e proprio show.

Il progetto musicale "Sognando Fellini" è un vero e proprio show sorretto da una raffinata scelta musicale e gag incalzanti che trasportando gli spettatori nelle atmosfere surreali create dal regista riminese, tra visioni oniriche, personaggi caricaturali e rievocazione nostalgica della vita di provincia.

Lo spettacolo si fonda sulle musiche dei film felliniani composte da Nino Rota, di cui ricorre il centenario della nascita. Si può quindi affermare che banda Storta rende omaggio ai due grandi artisti immergendosi nelle atmosfere del circo, inteso come metafora della vita, così ricorrente nelle tematiche del regista riminese. Si presenteranno infatti sul palco vestiti da inservienti del circo, ovvero quegli artisti che, divenuti vecchi per acrobazie e clownerie, vengono destinati a fare "cose umili” come i suonatori.

BandaStorta eseguirà musiche originali, ma anche sue composizioni quali "I cinque musicisti", scritta da Fiorenzo Zeni e ispirata alle melodie del film "I vitelloni" del 1953; "La strada nuova", scritta dal trombettista Emiliano Tamanini, che partendo dal famoso solo della tromba ne "La Strada" di Rota dell’omonimo film del 1954, si sviluppa in un inedito percorso musicale dalle atmosfere jazz-waltz; una composizione scritta da Demetrio Bonvecchio, intitolata "Felliniana", ispirata alle atmosfere infantili vissute da Federico scorrazzando nella campagne della casa dei nonni a Gambettola e infine una versione stravolta in chiave comico-demenziale-balcanica del noto brano "Romagna Mia".

BandaStorta Lineup:

Davide Salata – soprano saxophone

Emiliano Tamanini – trumpet

Fabrizio Carlin – trombone

Giorgio Beberi – baritone saxophone

Filippo Tonini – drums & percussion