11.1 C
Capodistria
giovedì, 8 Dicembre, 2022
ItalianoSlovenščina
Homeavvisi CANComunicato stampa della CAN di Capodistria

Comunicato stampa della CAN di Capodistria

COMUNICATO STAMPA

La Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria in qualità di proprietaria del Palazzo Gravisi-Buttorai, nell’ambito del restauro dello stesso, ha commissionato all’azienda “PS PROSTOR d.o.o. Koper” la stesura del progetto di messa in sicurezza e di restauro del giardino di pertinenza. Il progetto è stato approvato dal Consiglio della “CAN” ed è stato illustrato nei dettagli alla Comunità degli Italiani “Santorio Santorio” di Capodistria quale fruitore del Palazzo la quale è sempre stata presente ad ogni fase del progetto.

Il Comunicato della CAN

La perizia tecnica effettuata degli esperti, a preparazione del progetto, ha constatato tutta una serie di problematiche che investono in primo luogo la mancanza di un sistema di drenaggio. Il progetto preparato prevede quindi la messa in sicurezza degli impianti di luce ed acqua oltre alla creazione ex novo di un sistema di drenaggio. Perizie sono state effettuate inoltre sull’attuale piantumazione del giardino ed è emersa la conclusione che la situazione è estremamente precaria e necessita interventi mirati, per una soluzione definitiva, prendendo come criterio base Ia sicurezza e I’incolumità di persone e di cose.

Da quanto illustrato emerge che il progetto prevede un completo recupero paesaggistico, architettonico e infrastrutturale dell’atrio del Palazzo Gravisi-Buttorai al fine di creare uno spazio aperto e polivalente. Il piano comprende sia Ia regolamentazione delle acque reflue, che nuove pavimentazioni e piantumazioni. Il design della modifica si basa sulla versatilità prevista dello spazio:

– per vari eventi culturali, quali concerti e spettacoli, eventi letterari, mostre d’arte, ecc.

– per eventi sociali come conferenze, workshop, incontri, balli, ecc.

– come terrazzo per il Bar

– come esterno rappresentativo del Palazzo storico

Il parere degli esperti dei servizi comunali della “Marjetica”

Il progetto prevede quindi un nuovo impianto di illuminazione moderno e meno dispendioso, un impianto di irrigazione dell’area verde del giardino, un angolino giochi per bambini e la messa a dimora di nuove piante (anche in vasi in modo da poterle spostare all’occorrenza) il tutto per rendere più fruibile lo spazio esterno, durante la maggior parte dell’anno, il che recherà molti benefici, necessari alla realizzazione delle nostre attività economiche (bar), culturali e artistiche. II progetto è concepito inoltre come un “work in progress” con la possibilità di essere adeguato alle future esigenze.

                                                                   La Presidenza della “CAN” di Capodistria

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricevi le notifiche sulla tua email

Registra la tua email per ricevere le notifiche sui nuovi contenuti del sito della CAN di Capodistria.

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivio