3.7 C
Capodistria
sabato, 4 Febbraio, 2023
ItalianoSlovenščina
Homeavvisi CANPrima riunione ordinaria del Consiglio della CAN

Prima riunione ordinaria del Consiglio della CAN

Si è svolta martedì 17 gennaio 2023 la prima riunione ordinaria del Consiglio della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria che ha in effetti completato l’organigramma dell’istituzione dopo le elezioni dello scorso novembre. Sono stati così nominati i presidenti delle tre commissioni: quella per la Cultura ed i rapporti con le istituzioni culturali della CNI, diretta da Marco Apollonio, quella per i Rapporti con le istituzioni prescolari e scolastiche, presieduta da Gianfranco Stancich e quella per i Giovani, che nel precedente mandato non esisteva, diretta da Noemi Stancich. Eletto anche il Comitato dei garanti nel quale sono stati nominati, a scrutinio segreto, David Runco, Rafael Kariolič e Gianfranco Kozlovič Coslovich. Con il voto palese è stata invece eletta nella Commissione per la verifica delle condizioni per l’iscrizione nell’elenco elettorale della CAN, Scilla Gortan.

Riunione Consiglio CAN di Capodistria

Il Consiglio è stato informato anche sulle nuove procedure d’iscrizione al Bando per i fondi stanziati da Ministero per la cultura, tramite la CAN Costiera per il quale cambiano le procedure anche se la sostanza non muta.

Vivace discussione invece sulla lettera che il Sindaco di Capodistria Aleš Bržan ha inviato alla CAN in relazione alla nomina del vice-sindaco italiano. Nel proporre alla carica il vice-sindaco uscente Mario Steffè, Bržan chiede l’opinione della Comunità Autogestita. Nella missiva – ha fatto notare il vice-presidente Damian Fischer – vi è una discrepanza fra la versione italiana e quella slovena. In italiano il sindaco chiede infatti alla CAN di esprimere la propria posizione sulla nomina di Steffè. Nella versione slovena viene chiesta sia la posizione che l’assenso alla nomina.

Riunione Consiglio CAN di Capodistria

Nella delibera accolta durante la riunione, non viene espressa la contrarietà alla nomina di Steffè, anche se si individua nel consigliere Roberta Vincoletto l’opzione migliore e maggiormente rappresentativa, testimoniata anche dall’esito elettorale delle amministrative. Roberta Vincoletto, presidente della CAN capodistriana, ha da parte sua ringraziato il Consiglio per la fiducia e, nell’ esprimere il suo appoggio alla nomina di Steffè, ha definito la lettera del sindaco Bržan un passo di apertura, di volontà di dialogo e di condivisione nei confronti della CAN.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricevi le notifiche sulla tua email

Registra la tua email per ricevere le notifiche sui nuovi contenuti del sito della CAN di Capodistria.

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivio