8.1 C
Capodistria
martedì, 23 Aprile, 2024
ItalianoSlovenščina
HomeAttualitàGiornata delle Porte aperte al Tribunale di Capodistria

Giornata delle Porte aperte al Tribunale di Capodistria

COMUNICATO STAMPA

La giornata delle porte aperte al Tribunale di Capodistria

Giornata delle Porte aperte al Tribunale di Capodistria

Mercoledì 19 aprile, presso il Tribunale di Capodistria, si è svolta La gioranta delle porte aperte  destinata agli studenti delle settime classi della Scuola elementare Pier Paolo Vegerio il Vecchio. Gli alunni hanno appreso alcuni fatti storici interessanti, il funzionamento del tribunale e  hanno assistito ad una simulazione di un processo penale. Sotto la guida della giudice  mag. Bojana Štrukelj stiamo collaudando  una collaborazione permanente con le scuole elementari del distretto di Capodistria, soprattutto nell’ambito della materia Educaazione  civica ed etica.

Giornata delle Porte aperte al Tribunale di Capodistria

Gli studenti sono stati accolti dalla Presidente del Tribunale distrettuale di Capodistria, mag. Samanta Nusdorfer. Nell’ambito della presentazione sono stati informati dei fatti storici e dell’importanza del tribunale per l’area circostante. L’edificio del tribunale di Capodistria, costruito nel 1987, è stato in realtà il primo nel nostro paese ad essere effettivamente destinato a tribunale o magistratura, mentre la maggior parte dei tribunali in Slovenia opera ancora in edifici più antichi, alcuni anche storici.

Giornata delle Porte aperte al Tribunale di Capodistria

Gli alunni si sono soffermati dalle guardie giurate che hanno preparato per loro una dimostrazione del controllo di sicurezza all’ingresso in tribunale, compreso l’uso di apparecchiature per il rilevamento di metalli e uno speciale dispositivo a raggi X. Nell’ambito della visita, gli studenti hanno anche visitato il registro fondiario, dove la nostra dipendente Sonja Provenza ha,  attraverso un racconto, presentato i diritti fondiari che vengono iscritti nel registro fondiario, nonché tutti i documenti necessari per questo. Inoltre ha anche mostrato loro le scritture, la lingua, i nomi  e nativi delle fattorie in un manuale.

Giornata delle Porte aperte al Tribunale di Capodistria

Probabilmente la parte più interessante per gli studenti è stata la simulazione di un processo penale, in cui i giudici li hanno coinvolti in modo interattivo. Ljiljana Matošić, interprete giudiziaria e avvocato ha tradotto parte della simulazione e ha presentato la professione di interprete giudiziaria e avvocato. Nella visita abbiamo incluso la visione di un   video e un quiz.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Articoli recenti

Archivio

Accessibility