11.1 C
Capodistria
giovedì, 8 Dicembre, 2022
ItalianoSlovenščina
HomeconcertiConcerto: Accademia d'archi Arrigoni

Concerto: Accademia d’archi Arrigoni

Concerto dell’orchestra
Accademia d’archi Arrigoni
Lunedì, 31 ottobre 2022, alle ore 19:00
Sala eventi e cerimonie S. Francesco d’Assisi
Piazza Peter Martinc, Capodistria
Ingresso libero

L’ “ACCADEMIA D’ARCHI ARRIGONI” con sede a San Vito al Tagliamento, un piccolo Comune del pordenonese, nasce nel 2009 e si rivolge ai giovanissimi talenti con la vocazione di perfezionarne la preparazione individuale ispirandosi alla scuola violinistica russa (con la supervisione di Pavel Vernikov), e di essere attiva nell’ambito della musica da camera e orchestrale, particolarmente nella pratica degli strumenti ad arco.

Accademia d’archi Arrigoni

Nel tempo ha potenziato la sua attività concertistica partecipando a numerosi Festival e vantando collaborazioni con rinomati artisti quali, Luca Vignali, Stefano Rava, Lea Birringer, Enrico Bronzi, Simone Briatore, Vladimir Mendelssohn, Svetlana Makarova, Pavel Vernikov, Natalia Gutman, Simonide Braconi, Marco Rizzi, Gilles Apap.

Naturale derivazione dell’attività dedicata i giovanissimi è stata l’ideazione e organizzazione del Concorso internazionale “Il Piccolo Violino Magico” che dal 2016 vede la partecipazione dei migliori violinisti a livello internazionale nella fascia d’età fino ai 13 anni. Caratteristica veramente unica è l’accompagnamento orchestrale durante tutte le tre impegnative fasi del Concorso, creando per i giovanissimi talenti un’esperienza veramente unica.

L’Accademia si è inoltre resa disponibile alla entusiastica riscoperta e registrazione di opere inedite ma di assoluto valore, come già successo per Amadues nel 2014 con le Sinfonie concertanti di Federigo Fiorillo e oggi affiancando Federico Guglielmo in questo nuovo progetto dedicato agli inediti concerti di Graun, compositore tedesco particolarmente legato alla scuola violinistica italiana essendo, fra l’altro, uno dei pochi allievi riconosciuti di Giuseppe Tartini.

Nurie Chung

Nurie Chung è nato nel 2005 nella Corea del Sud. Dal 2014 frequenta il Korea National Institute for the Gifted in Arts di Seoul, Corea del Sud, presso il suo attuale insegnante Nam Yun Kim.

Nurie Chung

Nel 2021 ha vinto il secondo premio, nonché il premio per il più giovane finalista al 56° Concorso del Premio Paganini.

Nel 2019 si è esibito in pubblico in veste di soluista al Morningside Music Bridge [MMB] a Boston, USA, ha vinto il 1° premio al concorso Concerto MMB al NEC Jorden Hall e si è esibito al Concerto Highlight MMB al NEC Jorden Hall Registrato su CD.

Nel 2018 ha partecipato al Concorso Menuhin di Ginevra, Svizzera, ed è stato selezionato per la Masterclass di Maxim Vengerov.

Nel 2017 si è esibito al Concerto di apertura del Concorso Violinistico Internazionale “Il Piccolo Violino Magico” e ha suonato con l’orchestra dell’Accademia Arrigoni a San Vito al Tagliamento in Italia. Si è esibito in un recital al Castello di Felino a Parma (Italia) con il pianista Matteo Andri e ha partecipato al Singapore International Violin Festival, suonando al concerto di gala.

Nel 2016 ha vinto il 1° premio al Concorso Violinistico Internazionale “Il Piccolo Violino Magico” in Italia e ha suonato con l’Orchestra del Friuli Venezia Giulia, diretta dal Maestro Hu Kun. Ha vinto il 1° premio al concorso Eurasia nella Suntory Hall di Tokyo, in Giappone.

Nel 2014 si è esibito al concerto di apertura del Samsung Leeum Art Museum 10th Anniversary Seoul, Corea, e al concerto del PyeongChang Mount Music Festival, Corea.

Nurie suona un violino Stradivari, reso generosamente disponibile dalla Florian Leonhard Fellowship.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ricevi le notifiche sulla tua email

Registra la tua email per ricevere le notifiche sui nuovi contenuti del sito della CAN di Capodistria.

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivio